Lievito di birra per capelli grassi: i benefici

I capelli grassi sono una problematica piuttosto fastidiosa da fronteggiare. I rimedi della nonna vengono però in nostro aiuto permettendoci di ridare splendore alla chioma.

Il lievito di birra per capelli grassi.jpg


Il lievito di birra per i capelli è uno dei rimedi più antichi ed efficaci contro i capelli grassi. Il lievito di birra ha un grande valore nutrizionale grazie al suo contenuto in proteine, amminoacidi essenziali, vitamine, minerali. In esso sono contenuti in gran quantità i minerali e le vitamine del gruppo B, importanti perchè facilitano la trasformazione di carboidrati, proteine e lipidi in energia. Il lievito di birra ha numerose proprietà. E' un ottimo depurativo di fegato e pelle, in maniera particolare di quelle grasse o acneiche, aiuta a stimolare  il sistema immunitario, e svolge un azione rinforzante sulle unghie e sui capelli. Su questi ultimi è ottimo anche come sebo regolatore per combattere l'effetto lucido in caso di cute grassa

Per regolarizzare i capelli grassi uno degli usi più comuni del lievito di birra è per assunzione in via interna. In questo caso è possibile far sciogliere parte di un classico panette e sorseggiare ogni giorno questa disgustosa, ma salutare bevanda, o in alternativa di possono assumere delle compresse o degli integratori alimentari a base di lievito di birra che hanno lo stesso effetto sebo regolatore.


Il lievito di birra è molto utile anche per applicazioni esterne. In questo caso si usufruisce della sua funzione sebo regolatrice per lasciare i capelli grassi morbidi e puliti. In questo caso potete procedere in due differenti modi. Potete utilizzare il lievito di birra nella fase di risciacquo. In questo caso è sufficiente sciogliere mezzo panetto di lievito nell'acqua e utilizzare questa sui capelli, l'effetto è volumizzante e i suoi frutti si vedono nel momento della messa in piega. Per un effetto più purificante e sebo regolatore  il lievito di birra può essere utilizzato per realizzare una maschera ad hoc da applicare sul cuoio capelluto e lasciar agire per una ventina di minuti. La preparazione è semplicissima, è sufficiente sciogliere in acqua 1 o 2 panetti di lievito e il gioco è fatto. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO