A chi stanno bene i capelli rossi? Scegli le tonalità di rosso adatte alla tua pelle

Scritto da: -

La sensuale chioma rossa di Jessica Rabbit è entrata nell'immaginario comune come un'irresistibile strumento di seduzione. I capelli rossi danno un tocco più sensuale al look, ma è fondamentale scegliere la giusta tonalità.

Capelli rossi a chi stanno bene.jpg

I capelli rossi a chi stanno bene? A tutte verrebbe da rispondere e non si tratta certo di una piccola menzogna di cortesia. Tutte possono permettersi di sfoggiare una bella chioma scarlatta, l’importante è saper scegliere la sfumatura adatta. Dire capelli rossi vuol dire tutto e niente. Il rosso rame non ha nulla a che vedere con il tiziano, di conseguenza ad alcune starà bene uno e ad altre l’altro. Scegliere un colore di capelli non è un’impresa semplice, è sempre necessario ragionare sulla tonalità e optare per l’una o per l’altra in base a come queste si armonizzazione con i propri colori. Scopriamo insieme come scegliere la perfetta tonalità di rosso.

Il rosso fuoco è una delle sfumature più pazze e insolite di questo colore. Alla ribalta l’ha portato Rihanna che l’ha sfoggiato con chioma lunga e corta per più di un anno. Si tratta di una sfumatura di rosso molto evidente e non certo facile da portare. Come colorazione si sposa bene con qualsiasi tipo d’incarnato, ma data l’enfasi che pone sul viso è necessario avere un volto perfetto con tratti regolari. Vi suggeriamo di sperimentare questa colorazione se siete amanti dei colori pazzi e siete pronte a curare costantemente la vostra chioma per far si che sia sempre vibrante e lucente.

Le sfumature più calde e aranciate del rosso donano molto alle ragazze con la carnagione pallida. Il rosso rame, il carota, il biondo rosso e il castanto rosso sono tonalità che vengono esaltate dall’incarnato pallido. Si tratta di colorazioni di capelli che richiedono cure costante per mantenere vive e intense le sfumatura rame, ma le fatiche vengono ripagate dall’allure e dal tocco chic che sono in grado di regalare queste particolari sfumature di rosso.

Per chi ha una carnagione mediterranea o la pelle scura le sfumature di rosso da provare sono quelle più scure e intense. Dal rosso tiziano al viola, passando per il mogano. Queste sono le tonalità da provare per esaltare l’incarnato olivastro e dare maggiore intensità e sensualità al look. Le cure richieste anche in questo caso sono molte, ma l’uso di uno shampoo per capelli trattati e i risciacqui con l’aceto di mele aiutano a mantenere vive a lungo le sfumature scarlatte più scure.

Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta Capelli rossi, come scegliere la tonalità giusta

Vota l'articolo:
3.40 su 5.00 basato su 10 voti.